Allenati ora: non rimandare più!

Hai presente quando dici a te stesso: domani inizierò il mio programma di esercizi, ma quel domani non arriva mai? Bene in questo articolo ti dirò come superare questo blocco e iniziare da subito i tuoi allenamenti.

La prima cosa che voglio dirti è che normalmente questo problema viene sottovalutato. Cioè, ti viene proposto un programma di allenamento e ti viene detto: “guarda ci vuole solo un po’ di buona volontà, basta iniziare”.

Ma, spesse volte, quel “iniziare” è molto molto difficile: ci sono dei Blocchi delle limitazioni delle frustrazioni che escono fuori quando cerchi di partire con il programma.

Quindi, non è una cosa da sottovalutare, ma da prendere assolutamente in considerazione.

La prima cosa che ti consiglio di fare a tal proposito è di NON partire con un programma completo. Non partire subito con 4/5 esercizi o con un’ora di allenamento fatto magari tre volte a settimana.

Quello che devi fare è scegliere un solo esercizio e deve essere:
semplice, immediato e in cui non devi pensare.

All’inizio bastano dieci minuti al giorno ed un solo esercizio.

Non pensare ai risultati, ti interessa semplicemente creare un’abitudine.
Scegli qualcosa di semplice, che sai di poter fare, anche solo 10 minuti al giorno, e poi mantieni l’impegno.
Ti assicuro che accadranno miracoli.

COSTANZA
Dopo aver scelto il tuo esercizio, quello che devi fare è avere una certa costanza. Quindi, decidi di farlo ogni giorno, oppure 3, 4 volte a settimana per esempio, alla stessa ora e cerca di tenere fede al tuo impegno.

Puoi farlo senza troppi problemi, per questo l’abbiamo scelto semplice ed immediato.

PROFONDITÀ
Essere solo costanti, però, non basta, devi dare anche profondità, essere totalmente presente durante tutto l’esercizio: è questo che fa la differenza.

Talvolta essere presenti può essere non piacevole, possono uscire fuori delle resistenze, delle paure. Se lo fai in modo meccanico ed automatico, cercando di non sentire, così come faresti per inghiottire una pillola amara, non accadrà nulla, non ci sarà nessun cambiamento sostanziale.

No la pillola la devi assaporare quindi devi essere completamente attento e presente durante tutto l’esercizio: devi essere in contatto con il tuo corpo.
Potresti sentire addirittura angoscia, ma il mio consiglio è di non scappare, di assorbire queste sensazioni rimanendo presente nell’esercizio.

Ti assicuro che, se riesci a fare questo, quell’angoscia quel senso di inadeguatezza, piano piano sparirà lasciando spazio a un’eufonia a la voglia di fare quell’esercizio.

Quindi, anche se questo potrà sembrarti assurdo, la chiave per superare questo blocco è accettarlo completamente senza opporre resistenza.
Devi assorbire quelle paure, quelle angosce, quel senso di vergogna di inadeguatezza che ti assalgono quando vuoi iniziare un programma di allenamento e poi farlo attraverso un semplice esercizio.

Prova, anche se ti sembra assurdo, anche se ti sentirai stupido o stupida quando lo farai e ti assicuro che i risultati arriveranno.

Sono dieci minuti è un solo esercizio: lo puoi fare!

Quindi se non riesci a iniziare a sbloccare la tua condizione prova questo piccolo stratagemma e fammi sapere nei commenti Com’è andata.

Al tuo successo
Roberto

GUIDA GRATUITA

Come Appiattire Velocemente la tua PANCIA, anche se hai superato i Cinquanta (Guida + video)

Superati i cinquanta o anche prima, si pensa che non sia più possibile rassodare e tonificare i glutei in maniera soddisfacente. Credimi, si può fare e più di quello che pensi.

© 2023 Roberto Lazzaro P.iva 02958450591